Non perdiamo la memoria

copia-di-compostaggio2Non perdere la memoria storica è un importante concetto se si parla di cultura; ma non solo, a Torre del Greco per come è non organizzato il comune questo concetto è fondamentale per il futuro del funzionamento della macchina comunale e di ricaduta dei servizi della nostra città. Entro due anni quasi la metà dei dipendenti andranno in pensione e per legge non sarà possibile reintegrare tutte le unità lavorative. Questa situazione decreterà nel comune una serie numerosa di disservizi. Continue reading

Richiesta istallazione raccoglitori rifiuti nelle pinete

received_1267490149987223OGGETTO : Richiesta istallazione raccoglitori rifiuti nelle pinete

Il sottoscritto Ludovico D’Elia Gruppo consiliare Movimento 5 Stelle.

interessato della questione dal gruppo di cittadini liberi che si riconosce sotto il nome di meetup amici di beppe grillo di torre del greco  chiede, in vista della tradizionale gita del lunedì in Albis, di promuovere a cura dell’amministrazione una serie di iniziative a tutela della natura delle nostre pinete cittadine.

Memori delle esperienze degli anni trascorsi, chiediamo Continue reading

Richiesta convocazione consiglio comunale

Oggi ho protocollato una richiesta di convocazione del consiglio comunale come da statuto l’adunanza deve essere fissata entro il ventesimo giorno dalla richiesta ed il relativo ordine del giorno dovrà contenere gli argomenti indicati nella richiesta di convocazione.

Di seguito il testo

convocazione-consiglio-com2

Oggetto: Richiesta convocazione consiglio comunale

I sottoscritti a norma dell’articolo 5 dello statuto comunale – SESSIONI E CONVOCAZIONI

comma 5, che recita:

“il Consiglio in via ordinaria è convocato almeno una volta al mese o quando ne faccia richiesta un quinto dei Consiglieri o il Sindaco”  e

comma 7 che recita.

“Quando il Consiglio è convocato su richiesta di un quorum di Consiglieri di cui al precedente comma 5, ovvero su richiesta del Sindaco, l’adunanza viene fissata entro il ventesimo giorno dalla richiesta. Il relativo ordine del giorno dovrà contenere gli argomenti indicati nella richiesta di convocazione.”
Continue reading

Compostiere di Comunità, Regione Campania proroga al 30/03/17 manifestazione interesse

Anche grazie alla richiesta di proroga depositata dalla nostra consigliera regionale Maria Muscarà(M5S), la Regione Campania ha deciso di prorogare per i Comuni la scadenza, per aderire alla manifestazione di interesse per ospitare apparecchiature per il Compostaggio di Comunità che inizialmente era di soli 20 giorni. Dunque il termine ultimo per i Comuni che vogliono comunicare la loro adesione arriva sino a fine mese (30/03/2017). La Regione ne ha dato comunicazione oggi 9 Marzo.

Integrazione avviso manifestazione di interesse PDF Continue reading

Sempre più inquietante la situazione della gestione rifiuti in campania

Sempre più inquietante la situazione della gestione rifiuti in campania dalla regione un grido di allarme “Ambiguità da parte della Giunta. Cresce fabbisogno inceneritore e riappaiono le discariche”

Analogo grido d’allarme lo lanciai quest’estate per ben 2 volte all’approvazione delle linee di indirizzo.
FU UN GRIDO SOLITARIO PERSO NEL VUOTO Continue reading

Mozione di sfiducia 3

Ancora una volta è stato ripreso il testo della mia prima mozione di sfiducia.
Ancora una volta l’ho firmatoo ed è stato anche calendarizzato in consiglio comunale.
I consiglieri firmatari potranno quindi cosi spiegare in consiglio le motivazioni della sfiducia senza trucchetti e scorciatoie. Il consiglio comunale è la casa dei cittadini dove si esprime la democrazia e la trasparenza
mozione-di-sfiducia-3-a mozione-di-sfiducia-3-b

Nomina degli scrutatori per il referendum del 17 Aprile, ennesima occasione persa

IL-potere-di-tutti1Loro TUTTI da una parte, noi SOLI dall’altra. Come accaduto già per le elezioni regionali dell’anno passato, si è rinnovata la pur legale assegnazione per nomina degli scrutatori per il referendum del 17 Aprile sulla questione concessione trivelle. Ogni partito, a seconda del peso politico, ha indicato i nominativi delle persone da designare alla carica di scrutatore, pratica prevista dalla legge ma che da il segnale della lottizzazione a cui siamo sottoposti da un amministrazione comunale che perde l’ennesima occasione per dimostrare la sua lontananza da metodi clientelari di gestione della cosa pubblica. Continue reading