CARTA DI FIRENZE

La Carta di Firenze

banner_carta_di_firenze.jpgI Comuni decidono della vita quotidiana di ognuno di noi. Possono avvelenarci con un inceneritore o avviare la raccolta differenziata. Fare parchi per i bambini o porti per gli speculatori. Costruire parcheggi o asili. Privatizzare l’acqua o mantenerla sotto il loro controllo. Dai Comuni a Cinque Stelle si deve ripartire a fare politica con le liste civiche per Acqua, Ambiente, Trasporti, Sviluppo e Energia

  1. Acqua pubblica
  2. Impianti di depurazione obbligatori per ogni abitazione non collegabile a un impianto fognario, contributi/finanziamenti comunali per impianti di depurazione privati
  3. Espansione del verde urbano
  4. Concessioni di licenze edilizie solo per demolizioni e ricostruzioni di edifici civili o per cambi di destinazioni d’uso di aree industriali dismesse
  5. Piano di trasporti pubblici non inquinanti e rete di piste ciclabili cittadine
  1. Piano di mobilità per i disabili
  2. Connettività gratuita per i residenti nel Comune
  3. Creazione di punti pubblici di telelavoro
  4. Rifiuti zero
  5. Sviluppo delle fonti rinnovabili come il fotovoltaico e l’eolico con contributi/finanziamenti comunali
  6. Efficienza energetica
  7. Favorire le produzioni locali

 Comuni a Cinque Stelle

Print Friendly

Recent Posts

  1. Il Reddito di cittadinanza è in GAZZETTA – conosciamolo meglio Leave a reply
  2. Verifiche ECOPUNTI Leave a reply
  3. Manovra, Reddito di cittadinanza: chi ha diritto e come fare domanda Leave a reply
  4. Elezioni distretto territoriale – EIC L’acqua è il bene primario per eccellenza. Leave a reply
  5. PROSSIMI CONSIGLI COMUNALI 20 e 27 dicembre 2018 Leave a reply
  6. LOCULI ALL’ASTA E NESSUNA TUTELA DEI CITTADINI TORRESI: PAURA SVENTATA Leave a reply
  7. Adesione al manifesto dei sindaci per la legalità contro il gioco d’azzardo Leave a reply
  8. In giunta è stato approvato il nuovo piano industriale e no, non sono state coinvolte tutte le forze politiche. Leave a reply
  9. PIANO DI RACCOLTA INTEGRATA DEI RIFIUTI SOLIDI URBANI – GESTIONE SERVIZIO IGIENE URBANA – 2018 Leave a reply