Interrogazione anche con risposta per iscritto lavori P.I.U. Europa

piueuropaSig. Presidente, Sig. Sindaco, assessori, consiglieri e pubblico il sottoscritto Ludovico D’Elia consigliere gruppo consiliare Movimento Cinque Stelle,

Considerato
Che l’Art. 15 del consiglio comunale comma 2 sancisce che l’interrogazione è fatta per iscritto e può essere chiesta anche risposta scritta. In questo caso il Sindaco trasmette l’interrogazione all’Assessore del ramo, il quale, entro dieci giorni dalla ricezione, deve dare risposta scritta.

Premesso
Che il programma Integrato Urbano della Città Media di Torre del Greco consiste in una insieme di opere pubbliche alla cui realizzazione concorrono sia le risorse comunitarie del Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (stanziate nell’ambito del POR FESR Campania 2007-2013, Asse 6, Obiettivo Operativo 6.1), sia risorse comunali.
Gli interventi si articolano secondo una strategia di riqualificazione degli spazi urbani ai fini dello sviluppo economico e sociale della Città, puntando, in particolare, sulla valorizzazione di alcuni suoi punti di forza, quali il waterfront cittadino e le aree del centro storico.
Che il 23 gennaio 2012, la Regione Campania e l’Autorità cittadina di Torre del Greco hanno sottoscritto l’Accordo di Programma con il quale è stata avviata la realizzazione del P.I.U. Europa. Tale Accordo prevedeva, per la realizzazione delle opere, uno stanziamento complessivo di 37,3 milioni di euro, dei quali 20,9 milioni a valere sul FESR.
Che Il 17 settembre 2014, con la sottoscrizione, in raccordo con la Regione Campania, del I Atto aggiuntivo all’Accordo di Programma, il P.I.U. Europa è stato oggetto di riprogrammazione, con l’integrazione nello stesso di ulteriori interventi pubblici, coerenti con l’obiettivo strategico di riqualificazione territoriale. In seguito a tale processo, il valore complessivo del Programma è ad oggi aumentato a 39,9 milioni di euro, dei quali circa 31,6 milioni di euro quale contributo del FESR.
Che successivamente, con la sottoscrizione del 2° Atto aggiuntivo all’Accordo di Programma (15/04/2015), il P.I.U. Europa è stato oggetto di una seconda rimodulazione, e il suo valore complessivo è stato incrementato a 43,6 milioni di euro, di cui circa 33,6 milioni di euro quale contributo del FESR.

CHIEDE
- Lo stato di attuazione dei lavori P.I.U. Europa
- L’elenco totale dei lavori e la specifica di quanti e quali lavori siano già stati completati e quanti collaudati.
- Costi totali e quanto ammonta il contributo del FESR e quanto quello delle risorse Comunali
- il numero di varianti intercorse nei lavori e la specifica delle stesse.
- I dirigenti e funzionari interessati con la specifica degli interventi nei quali hanno preso parte e le relative premialità che hanno ricevuto.

Torre del Greco 27 /10 /2016

RISPOSTA - interrogazione-piu-europa

Print Friendly

Lascia un Commento